Utente 117XXX
Buonasera, mi masturbo dall'eta di tredici/quattordici anni ed ora ne ho venti e non avendo mai avuto relazioni serie e durature la masturbazione c'è sempre stata, a periodi meno e a periodi di piu. È da qualche tempo che sono single e mi masturbo 1/2 volte al giorno al massimo tre ma non capita spesso ma comunque almeno una al giorno si e da qualche giorno mi sento alla fine della giornata i testicoli pesanti e un fastidio all'inguine e sotto il pene, non è vero e proprio dolore ma come un fastidio e un dolorino permanente. Potrebbe essere il protrarsi della masturbazione da tanti anni e frequentemente il problema? O potrebbe un infiammazione o qualcosa di piu grave?
Cosa potrei fare? Cosa può essere? Grazie mille

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile lettore,
quanto ci riporta potrebbe essere una infiammazione prostatica risultante da una elevata frequenza masturbatoria. Se ciò fosse il caso, l'imputato sarebbe non l'aver attuato la masturbazione da anni, ma l'elevata frequenza attuale.
In caso di dubbio potrebbe sottoporsi ad una valutazione andrologica diretta.
[#2] dopo  
Utente 117XXX

Iscritto dal 2009
Ok quindi il consiglio quale sarebbe? non masturbarsi per qualche giorno e vedere se va meglio o affrontare subito una visita che può essere qualcosa di grave?