Utente 241XXX
Buongiorno, ieri sera il mio nipotino, di 18 mesi, è inciampato e cadendo è urtato con il labbro e con l'occhio destro sulla cornice di legno della porta. L'urto è stato violento a tal punto da richiedere 6 punti, che partono dall'area sottostante al naso sino a scendere obbliguamente sul labbro superiore. I medici hanno ritenuto necessario mettere i punti, a causa della profondità della ferita. Adesso la zona è tumefatta, vorrei sapere in quanto tempo avverrà la cicatrizzazione? E in futuro il segno della cicatrice risulterà esere molto evidente, dato il posto e la profondità della lesione? I medici del pronto soccorso hanno ovviato alle mie domande lasciandomi piena di ansie e paure, inoltre hanno consigliato di somministrare l'antibiotico Zimox. Vi ringrazio anticipatamente e aspetto vostre risposte.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Lucio Pennetti
32% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2009
Gentile utente,giusto mettere punti non solo per la profondità della ferita ma anche per la sede.Infatti il continuo movimento delle labbrra avrebbe potuto creare problemi di cicatrizzazione disallineando i margini della lesione se non fosse stata suturata.Ritengo quindi che ci siano tutte le premesse per un buon risultato finale anche se è soggettivo per ogni singolo paziente.
Saluti ed auguri