Utente 241XXX
salve sono un ragazzo di 17 anni e ho un problema che in futuro mi darebbe problemi...
ho il glande troppo sensibile... non credo di essere affetto da malattie come la fimosi perciò vi spiego meglio : quando "scappello" perdonate il termine vedo il mio glande interamente e senza problemi... quando provo a toccarlo mi fa male perchè mi provoca un effetto scotch cioè tocco e quando tolgo il dito mi dà la sensazione di fare una ceretta poichè il glande è sempre appiccicoso anche subito dopo averlo lavato per bene... inoltre quando lo lavo e lo rimango ad asciugare l'effetto scotch sparisce quasi completamente però quando passo il dito mi dà fastidio (minore di quello precedente) ... infine l'effetto scotch ritorna anche quando mi masturbo ed esce il liquito pre eiaculatorio che diffondendosi su tutto il glande me lo fa ritornare appiccicoso... infine provo una ipersensibilità nelle parti più nascoste del glande che sono anche le parti più scure... grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
caro utente la causa di tale ipersensibilità potrebbe essere legata ad una balanite, però per verificare tale diagnosi va eseguita una visita urologica
[#2] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

la ipersensibilità del glande può essere classificata in un tipo primario oppure secondario.

Una visita specialistica serve non solo a fare una corretta diagnosi ma a risolvere una situazione che potrebbe avere ripercussioni negative sulla sua sessualità.

Un cordiale saluto