Utente 209XXX
Salve Dottori siccome io adoro la carne rossa, la mangio tutti i giorni e mangio parecchio perchè comunque faccio un lavoro che mi affatica. Ora stavo leggendo su internet opinioni contrastanti riguardo al mangiare la carne rossa e il rischio di malattie cardiovascolari e tumori. in alcuni siti c'è scritto che alcuni studi comprovano che mangiando abitualmente la carne rossa provoca parecchie malattie e invece in altri siti c'è scritto che questa teoria non è vera e che le carni rosse purchè non elaborate come gli hamburger si possono mangiare proprio come le carni bianche. Ora mi stò preoccupando veramente, perchè io mangio tanta carne rossa, ne vado pazzo, non vado pazzo per la carne bianca. Spero che Voi mi diciate che posso continuare a mangiarla in tutta tranquillità e che sono tutte baggianate le cose scritte su internet. Buona serata a tutti i Dottori dello staff.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Benissimo in grandi quantità non fa senz'altro, ma non deve essere neanche demonizzata come capita di leggere in questi giorni su tutta la rete, perchè tutti gli studi che riportano questi dati allarmanti sono studi americani e scandinavi.
Ora la carne italiana non ha nulla a che vedere con la carne americana nella composizione proteica e lipidica e quindi è come se parlassimo di alimenti differenti. Poi quando Lei parla di grandi quantità sono certo che non supera i 50-60 gr per volta, mentre gli americani hanno porzioni superiori ai 150 gr per volta.

Legga ed avrà le idee più chiare

http://www.senosalvo.com/vero_falso_dieta.htm


http://www.senosalvo.com/carne_rossa_va_demonizzata.htm