Utente 243XXX
Buonasera,
scrivo per una persona di 51 anni, senza alcuna patologia, fumatore e non in sovrappeso.

Da stamattina presenta numerose extrasistoli e dopo un accertamento medico ecg+eco risulta avere numerose extrasistole ventricolari - una ogni 10-15sec ca.; il medico ha prescritto Cogescor 2,5mg 1cmp la mattina da prendere qualora la sintomatologia persiste.

Quali potrebbero essere le cause? Ci possono essere complicanze? Come mai queste extrasistoli si sono verificate rapidamente con frequenza eleata. I sintomi ("colpo in gola") aumentano se si accinge a riposare sdraiato.

Attendo vostre delucidazioni a riguardo.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Le cause di extrasistolia ventricolare sono molteplici. Esegua un holrter per avere dati circa la quantita' e la qualita' di queste aritmie.
Se continua a fumare, tuttavia, e' del tuitto inutile.
Arrivederci
cecchini
www.cecchinicuore.org
[#2] dopo  
Utente 243XXX

Iscritto dal 2012
La ringrazio per avermi risposto.
Riguardo la quantità, la frequenza è quella che le ho descritto…la qualità non saprei, anche se sull'ECG vengono mostrate.

Solo qualche domanda: l'extrasistolia ventricolare è pericolosa? Se si protrae per più giorni e settimane può dare origine a complicanze?
Grazie ancora e buona Pasqua!
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Di per se' non sono pericolose; a seconda dei caratteri che si rilevano all' Holter (tendenza ad essere ripetitive, polimorfe, precoci, etc) puo' essere necessario o menio trattarle. Solitamente sono del tutto innocue. Tenga comunque conto che ogni sigaretta che lei fuma alimenta per 20 minuti la possibilita' di aritmie, anche severe.
Arrivederci
cecchini
www.cecchinicuore.org
[#4] dopo  
Utente 243XXX

Iscritto dal 2012
La ringrazio ancora.
Un'ultima domanda: le extrasistoli possono dar luogo ad abbassamenti della pressione o sudorazione accompagnata da debolezza?
Quale sintomatologia potrebbero avere oltre al classico "colpo di tosse"?

Grazie ancora.

ps: non chiedo per pigrizia ma siamo in attesa per effettuare un holter. Saluti