Utente 246XXX
Salve
Sono un ragazzo di 15 anni (quasi 16)
Ho guardato un Po ilforum ma non ho trovato nessuna informazione da poter utilizzare
Il mio pene, in posizione non eretta, riesco a scappellarlo tranquillamente, anche se la pelle quasi arrotola su se stessa, ma non credo sia un problema.
Il dunque è quando il mio pene è in posizione eretta: non riesco bene a scapperllarlo, riesco parzialmente e provocandomi.dolori, che se pur sopportabili, mi danno fastidio. Inoltre il pene quasi diventa più rosso, non so come dire, e dopo averlo scappellato parzialmente la pelle fatica a tornare indietro.
Questa è un Po la mia situazione. Le scrivo perché non vorrei dire questa cosa ai miei genitori ne tanto meno andare da un dottore perché ho timore della visita. Se si può fare qualcosa in alternativa, degli esercizi, senza se si può uso di creme eventuali, sarei felicissimo, senno mi metterò il cuore in pace e lo dirò, anche se con vergogna. In attesa di una risposta che possa soddisfarrmi, grazie mille!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

Probabilmente si tratta di una fimosi non serrata(cioe' quando il prepuzio scorre a pene flaccido ma non a pene eretto).

Il consiglio e' di vincere la timidezza e la vergogna e parlarne ai tuoi genitori che dopo averti fatto visitare dal tuo medico dibase saprete quale strada migliore e' da sceglire.


Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 246XXX

Iscritto dal 2012
Grazie mille della risposta!
Cerchero di vincere la timidezz!Comunque le chiedo ancora due cose se posso.
Durante la eventuale visita sia dal medico di base che dall‘andrologo, il genitore entra nella sala?E durante la visita che verrà fatta dato che il mio problema è la fimosi non serrata, il medico farà la visita a pene eretto oppure basterà anche da flaccido?
Grazie ancora del suo prezioso aiuto.
[#3] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
parlandone con i genitori, loro capiranno l'imbarazzo e non parteciperanno alla visita "diretta", mentre la visita avverrà a pene flaccido ma sarà determinante il suo racconto che precedentemente anche a noi ha svelato.

Tranquillo e parli al medico e ai suoi genitori come parla ai suoi amici di calcio, tutto si semplificherà.

Un cordiale saluto