Utente 241XXX
Salve,
ho 34 anni e da dicembre avverto un senso di oppressione alla parte centrale del torace.
Non sapendo se potesse trattarsi di una forma d'ansia o di un infarto ho fatto un ecocardiogramma e un elettrocardiogramma (non sotto sforzo) e fortunatamente era tutto nella norma. Nessun problema.
Volevo chiedervi se per prevenire eventuali disfunzioni cardiache o l'infarto fosse più efficace l'ecocardiogramma o l'elettrocardiogramma sotto sforzo.
Sinceramente ho ancora un po di timore e volevo capire se con gli esami che ho fatto io posso stare tranquillo o è meglio che faccio altri accertamenti.
Per favore rispondetemi.
Grazie a prescindere.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
alla sua età, il rischio di infarto del miocardio, in assenza di particolari fattori di rischio (diabete, ipertensione, fumo, ipercolesterolemia) e di una spiccata familiarità, è pressocchè nullo. Stia perciò sereno, gli esami effettuati vanno più che bene.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 241XXX

Iscritto dal 2012
Dr. Martino la ringrazio infinitamente della sua risposta.
Fortunatamente io non fumo, anche se devo dirle che è ormai parecchio tempo che non faccio le analisi del sangue. Non credo di avere il diabete, anche se a casa mia in molti ne hanno sofferto.
Io questi sintomi (oppressione al petto, vampate di calore al viso, dolori vari nella parte del costato e alle spalle) li avverto da dicembre in maniera alternata.. a volte vengono altre volte sembra siano andati via. Io credo che se si fosse trattato di un infarto mi avrebbe già preso. O mi sbaglio?
La prego di rispondermi per favore.
La ringrazio davvero.
Cordiali Saluti.
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Certo che si sbaglia....eppure di grosso! Sereno....
[#4] dopo  
Utente 241XXX

Iscritto dal 2012
Grazie della risposta.
Cosa mi consiglia di fare per stare sicuro che si tratta soltanto di disturbi ansiosi?
(Purtroppo io somatizzo molto, e quando mi fisso che ho un dolore in una parte del corpo puntualmente lo sento di continuo e non va via.)
[#5] dopo  
Utente 241XXX

Iscritto dal 2012
Grazie della risposta.
Cosa mi consiglia di fare per stare sicuro che si tratta soltanto di disturbi ansiosi?
(Purtroppo io somatizzo molto, e quando mi fisso che ho un dolore in una parte del corpo puntualmente lo sento di continuo e non va via.)