Utente 248XXX
Buongiorno, pochi giorni fa la mia ragazza ha rincominciato ahimè con la candida.
Il giorno dopo ho iniziato ad accusare anch'io forte prurito al pene (nella zona del glande) e piccoli puntini rossi leggermente gonfi.
Mi sono subito recato in farmacia e ho descritto il mio problema ad un farmacista che mi ha consigliato di mettere proprio su quella parte il Canesten crema, per 5 o 6 giorni, 2 volte al giorno, attualmente infatti sto molto meglio e il prurito è praticamente passato, l'unica cosa è che vedo il glande "spellarsi", è normale? è in via di guarigione oppure qualcosa non va?

Grazie in anticipo

Saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Prof. Giovanni Maria Colpi
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2011
gentile lettore,

è prevedibile che possa esserci la desquamazione.
l'applicazione della pomata è efficace solo quando si associa ad opportune norme di protezione dei rapporti, al fine di consentire ad entrambi i partner una terapia di coppia, appunto.

perciò, prosegua per almeno 1 settimana per le applicazioni, magari con poca e non tanta pomata ma si lavi con un detergente a base di cloro come l'Euclorina, asciugandosi attentamente.

poi prima di riprendere i rapporti non protetti, si faccia visitare almeno dal suo medico di famiglia e ci aggiorni.

cordialità
[#2] dopo  
Utente 248XXX

Iscritto dal 2012
Perfetto, mille grazie per la risposta tempestiva, proseguo come mi ha indicato.

Cordiali saluti