Utente 248XXX
Egregio Dottore

A seguito di una terapia interferone alfa-ribovirina andata a buon fine per l'eliminazione di epatite C (fine terapia Luglio 2011) è insorto uno scompenso tiroideo curato con Tapazole. L'assunzione del farmaco è stata sospesa nel Febbraio 2012 ma i valori di TSH sono ancora di 0,10 per valori di riferimento di 0,25-5.00.

Può essere questa la causa della DE riscontrata? Infatti l'erezione è di breve durata e non permette un soddisfacente rapporto sessuale. Quale terapia consigliate?

Distinti Saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
gent.mo utente

la prima cosa è consultarsi con lo specialista infatti valutando la situazione endocrina (Testosterone tot., Estradiolo, LH, PRL) è possibile capire quanto possa avere inciso la sua problematica tiroidea.

Un cordiale saluto