Utente 243XXX
Gentile Staff Medico,
sono una ragazza di 25 anni, magra, che soffre da un po' di tempo di disturbo d'ansia. E' da venerdì scorso che percepisco sensazioni di bruciore - non sempre presente - nella zona sotto al seno sinistro, talvolta più spostato verso lo sterno. Talvolta ho percepito qualche fitta sotto il seno sinistro o un dolore (solo se respiro profondamente o mi muovo) nello stesso punto. In alcuni casi mi sembra di avere una morsa al petto (come se qualcuno mi stringesse il cuore e poi lo lasciasse) Qualche volta ho anche un senso di gola con muco - stomaco pieno. Ho effettuato analisi del sangue a gennaio, da cui è risultato tutto nella norma. La visita cardiologica a metà febbraio (con elettrocardiogramma e ecocardiogramma) ha escluso patologie cardiache. Pressione normale 80-120, battito cardiaco quasi sempre intorno a 75-78 al minuto. Senz'altro sto passando un periodo di grande stress, con attacchi di panico e malessere da ansia (capogiri, mani sudate, senso di angoscia): sono solo sensazioni? è necessario fare controlli più approfonditi?

Ringraziando, saluto cordialmente

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
A volte i disturbi che lei riferisce possono dipendere da un'ernia iatale, ma anche lo stress gioca un ruolo importante. Cerchi di tranquillizzarsi e solo in caso di persistenza dei sintomi si rivolga a un gastroenterologo.
Cordialità
[#2] dopo  
Utente 243XXX

Iscritto dal 2012
La ringrazio della rapida risposta! E approfitto per una ulteriore domanda, la sensazione di "tuffo/colpo" al cuore può avere le medesime cause?

Cordialmente
[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Questo sintomo è compatibile con banali extrasistoli che possono essere facilitate da un'ernia iatale con reflusso...quindi la mia risposta non cambia.
Tanti auguri