Utente 121XXX
Salve,mi chiamo Davide,ho 27 anni.
All'incirca dieci anni fa dando un pugno mi ero provocato un trauma al polso,sempre trascurato,pensando non fosse nulla di grave.
Ultimamente ha iniziato ha farmi abbastanza male a seconda dei movimenti che facevo,addirittura due settimane fa,non riuscivo più ad estendere la mano completamente,così mi sono recato al pronto soccorso dove mi hanno dato degli anti-infiammatori(Brufen 600)e mi hanno prescritto le radiografie al polso.
Ieri mi sono state consegnate,e c'è scritto:
Esiti in pseudoartrosi di pregressa frattura trasversale dello scafoide carpale.
Come si può intervenire?ho letto sul web che la vite di herbert è una delle migliori soluzioni e meno invasiva.
è effettuabile sul mio polso?
attendo una vostra risposta,in attesa di una visita da un ortopedico o chirurgo.
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signore,

si, certamente.
Si faccia vedere dagli specialisti in chirurgia della mano:

http://www.sicm.it/dett_centro.html?id_centro=8

Buon pomeriggio.