Utente 229XXX
Buona sera a tutti.
Qualche mese fa, senza saperlo sono venuto a contatto con il pericolosissimo amianto e purtroppo lo ho anche respiato, infatti ho pulito una resistenza di un forno molto vecchio che era realizzata interamente in amianto che si sgretolava molto facilmente. La ho tenuta in casa per due o tre settimane e spesso mi mettevo a pulirla, quindi l'esposizione è stata prolungata e non ho usato nessuna precauzione in quanto non sapevo che fosse realizzata in amianto.
Dato che è successo da non molto tempo, è possibile effettuare qulche pulizia dei polmoni?
Esiste qualche metodo per espellere magari soltanto il grosso delle fibre che ho respirato?
Ci si ammala soltanto dopo esposizioni molto lunghe eppure basta soltanto una esposizione come quella raccontata sopra?
Grazie anticipatamente

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Francesco Inzirillo
36% attività
0% attualità
12% socialità
SONDALO (SO)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2008
Gentile utente
Non esistono metodi di pulizia dei polmoni.
Tuttavia stia tranquillo l'esposizione all'amianto è pericolosa se prolungata nel tempo (ordine degli anni)