Utente 250XXX
Salve, ho 31 anni e ho da poco ricevuto lo spermiogramma che mi indicava dei valori di soli 300.000sper; il medico ha osservato una Oligozoospermia di tipo grave ed ipocinesia.
Sabato farò un ecocolordoppler......il medico dice che una delle cause potrebbe essere un varicocele non curato.
Vorrei sapere se stò proseguendo nella direzione giusta e se il problema (questi valori minimi, troppo bassi) possa essere risolto.
La ringrazio anticipatamente, cordialità.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Cara signore,
le cause del problema doi suo marito potrebbero essere genetiche (da verificare con opportuni esami quali microdelezione cromosoma Y, cariotipo ed ev. screening della fibrosi cistica) ormonali (sono da eseguire esamio in tal senso) ovvero testicolari: varicocele o alterazione della maturazione del testicolo. Rari i fenomeni infiammatori.- Faccia esame consigliato da collega, che è ok, poi sappia dire se vuole.
[#2] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Caro Utente,un valore così depresso,ancorché incompleto,del numero di spermatozoi,difficilmente può essere ascritto ad un varicocele e,comunque,necessita di una diagnosi andrologica a 360 gradi che comprenda,innanzitutto una visita specialistica,la determinazione dei dosaggi ormonali di FSH,LH,testosterone totale,17 beta estradiolo,eventualmente dell'inibina b,degli esami genetici (carotino) e molecolari (AZF,CFTR).Contatti,a tal fine un andrologo con certificate esperienze nel campo della fisiopatologia della riproduzione.Ricordo che lo spermiogramma offre unicamente una valutazione statistica del potenziale di fertilità di un maschio,che va correlato con l'età della partner,del tempo da cui si cerca un figlio,con la diagnosi ginecologia e,principalmente,con la diagnosi andrologica.Ci aggiorni,se ritiene.
[#3] dopo  
Utente 250XXX

Iscritto dal 2012
Grazie, vi terrò aggiornati sui risultati dell'ecocolordoppler. Sperando che sia un problema risolvibile...mi affido a Dio. Cordialmente.
[#4] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Faccia sapere se vuole.
[#5] dopo  
Utente 250XXX

Iscritto dal 2012
Salve,
l'ecocolordoppler non ha presentato problemi di varicocele; ora mercoledì inizierò con una serie di esami del sangue (di cui ora non sò dirvi il nome) e vi terrò aggiornati.
Cordialmente.
[#6] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Quelli sono importanti. Faccia sapere.
[#7] dopo  
Utente 250XXX

Iscritto dal 2012
Salve,
ho ricevuto le analisi di cui sopra; alla meglio cerco di riportarVi i risultati:

1) Analisi molecolare della mutazione A1298C della Metilen tetra idro folato reduttasi (MTHFR) : PRESENZA DELLA MUTAZIONE - A1298C (trasversione A-C al nt. 1298) - Genotipo (AC) - Soggetto ETEROZIGOTE.

2) Analisi molecolare della mutazione C677T correlata alla metilen tetra idro folato reduttasi : PRESENZA DELLA MUTAZIONE - C677T (sostituzione C-T al nt. 677) - Genotipo (CT) - Soggetto ETEROZIGOTE.

Tutte le altre analisi: Fattore V di Leiden, analisi molecolare del poliformismo G20210A correlato al fattore II della protrombina, microdelezione cromosoma Y, SONO TUTTE REGOLARI.

In attesa di delucidazioni in merito, Vi ringrazio anticipatamente.
[#8] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
sembrerebbe ok aspettiamo ormoni
[#9] dopo  
Utente 250XXX

Iscritto dal 2012
Anche gli ormoni tutto ok....nessun valore alterato.
A questo punto cosa fare? il medico andrologo mi dice che i due valori mutati (vedi sopra) non sono la causa del ridotto numero di spermatozoi e non mi resta che fare la fecondazione in vitro.
Come proseguire?