Utente 187XXX
Una domanda:
Al testicolo destro ho una ciste all'epididimo,che mi tiene di conseguenza il testicolo un pochino più basso.
Nel testicolo sinistro fino all'ecodoppler di febbraio andava tutto bene e spero che sia ancora così.
Vorrei sapere una cosa,se ci fosse un varicocele il testicolo dovrebbe risultare più basso nel senso che le vene attorcigliandosi tra di se dovrebbero spingere il testicolo più in basso?
Perchè io ho quello destro più basso rispetto al sinistro e credo che sia più basso per la ciste,.
Toccando entrambe le vene all'interno dei tessuti non mi sembra di sentire attorcigliamenti ma di distinguere le vene in entrambe i testicoli nonostante dove ho la ciste le vene si sentono più distese visto che il testicolo è più basso.
Pensate sia una cosa normale?
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
il testicolo destro è piu basso del sinistro poichè lei è destro e non mancini. Detto questo con ecografia negativa nessun problema, qua mi scusi se sono diretto, ma visti i consulti plurimi di grave c' è l' nsia.
[#2] dopo  


dal 2012
Certo,questo lo so,infatti ieri ho iniziato attraverso l'asl il mio percorso con lo psicologo,ma ho fatto un solo consulto.
La cosa che volevo sapere io è se attraverso il palpamento dovrei sentire un attorcigliamento di vene giusto?
L ecodoppler lo feci ad aprile,non penso che a meno di traumi (che non ho avuto) nasca dal niente il varicocele,o sbaglio?Grazie anche per la sincerità,infatit ho iniziato il percorso dopo che voi me lo avete segnalato più volte.
Grazie
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Se ecodoppler negativo lei non se3nte nulla.
[#4] dopo  


dal 2012
Ok,quindi se venisse io sentirei le vene attorcigliate giusto?
Grazie
[#5] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
esatto.
[#6] dopo  
Dr.ssa Valeria Randone
60% attività
20% attualità
20% socialità
CATANIA (CT)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2010
Caro Ragazzo,
l'ansia è un ospite poco gradito, sotto le lenzuola!
Conoscerla, interpretarla, arginarla , rappresenta una strategia, per potersi riappropiare della sua salute in generale e sessuale, in particolare.
[#7] dopo  


dal 2012
Ringrazio sia il dottore che la dottoressa.
Visto che mi avete detto di stare tranquillo vorrei chiedervi se secondo voi è normale che un pochino il testicolo sinistro mi dia noia,sarà una conseguenza del fatto che vista la mia paura lo tocco continuamente tutto il giorno?
Posso provocare dei danni a controllarli tutti i giorni tutto il giorno?
Passerò tipo 3-4 ore anche se non consecutive a "tastarmi". Può darmi dei problemi?
Grazie
[#8] dopo  
Dr.ssa Valeria Randone
60% attività
20% attualità
20% socialità
CATANIA (CT)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2010
Non le abbiamo detto di stare tranquillo, ma di comprendere le cause del perche' non riesce a stare tranquillo, mediante una consulenza psicologica.