Utente 204XXX
Gentilissimi dottori, da circa 24 mesi è comparsa appena sotto il glande una pallina carnosa di forma ovoidale del tutto simile al tessuto circostante. Essa non mi crea nessun tipo di problema e in questo lasso di tempo non è cresciuta in modo apprezzabile. Per sicurezza e domandandomi cosa fosse sono andato dal primario di urologia del mio ospedale il quale non ha saputo dirmi con certezza di cosa si trattasse ma mi ha rassicurato sulla " non gravità della cosa". In seguito mi sono recato da una dermatologa la quale mi ha detto che, secondo lei, si tratta di un piccolo fibroma. Essendo la parte in questione a me particolarmente cara vorrei chiederVi: è meglio procedere con l'asportazione? Potrebbe degenerare in una forma maligna il suddetto fibroma? In quali casi devo sottoporlo nuovamente ad una visita specialistica? Insomma, posso stare tranquillo?

Grazie mille

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signored,
faccio copia incolla visti i numerosi quewsiti
è meglio procedere con l'asportazione? L' INDICAZIONE CHIRURGICA E' IL FASTIDIO AQRRECFATO DALò FIBROMNA STESSO, SE NON DA FASTIDIO NON C' E' INDICAZIONE
Potrebbe degenerare in una forma maligna il suddetto fibroma? MAI
In quali casi devo sottoporlo nuovamente ad una visita specialistica? SE LE DA FASRTIDIO
Insomma, posso stare tranquillo? OVVIO
[#2] dopo  
Utente 204XXX

Iscritto dal 2011
Gentilissimo Dottore, la ringrazio per la rapidità e la chiarezza della sua risposta.