Utente 253XXX
salve.da gennaio il dermatologo mi ha diagnosticato1verruca plantare.prima ho applicato i cerotti di tran versal.poi x21 giorni la sera applicavo vasellina salicilica al40% .ogni 7 giorni andavo a fare il raschiamento.poi 1 seduta di crioterapia.poi1mese di applicazione di xerial50extrem il dermatologo mi ha detto che se non fosse passata la bruciavamo.dopo 1 mese sono ritornato dal dottore ma era in ferie e mi ha visto 1 altro dermatologo che mi dice che lui non la brucia perche c'e1alta possibilità di recidiva/infezione/.allora mi ha ridato vasellina salicilica al40%per 15giorni.sono confuso!devo sentire1altro parere?andare da 1podologo potrebbe servire?che mi consigliate quale metodo mi consigliate per asportarla?

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Stefano Battaglini
36% attività
0% attualità
12% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2007
Assolutamente non le consiglio di andare da un podologo, che non può trattare le verruche ma deve indirizzarla da un dermatologo. Nel trattamento delle verruche si possono usare diverse metodiche in base a diversi fattori che il dermatologo valuta al omento della visita. Il consiglio è di farsi seguire da un solo dermatologo, magari quello che ha impostato la prima terapia, un saluto