Utente 253XXX
salve, volevo delle informazioni riguardo ad un tumore glomico che mi è stato riscontrato un anno fà alla gamba (zona alta della gamba) dopo tanti anni di dolore un dermatologo mi ha operato e finalmente il dolore è sparito, adesso sono circa 3 mesi che il dolore si è ripresentato con dolori fortissimi sempre sulla zona della cicatrice, è possibile che il tumore si è riformato??
il dermatologo mi ha detto che se non riesce a vedere ad occhio nudo non puo operarmi è possibile???
il solo pensiero di tenermi questi dolori è impossibile e soprattutto invalidante.
grazie in anticipo x la risposta

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Purtroppo si, è possibile che si sia riformato, anzi, è l'ipotesi più probabile.

Buona serata.
[#2] dopo  
Utente 253XXX

Iscritto dal 2012
grazie della risposta, ma il dermatologo mi ha detto che se non si vede ad occhio nudo non mi puo rioperare......è vera questa cosa??? se fosse cosi non so come potrei risolvere il problema, considerando che ho fatto, tac ecografia e risonanza e non si è visto niente lo stesso.........
[#3] dopo  
Utente 253XXX

Iscritto dal 2012
un'altra cosa dottore lei fa interventi dei tumori glomici solo alla mano o come nel mio caso anche alla gamba? grazie
[#4] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Io lavoro sull'arto superiore.

Il fatto che non si veda indica che probabilmente è estremamente piccolo.
Inoltre, essendosi formato all'interno di una zona cicatriziale (perchè già operata), c'è una ulteriore difficoltà a visualizzarlo.

Ha provato con un'ecografia con sonda dedicata ad altissima frequenza ?
[#5] dopo  
Utente 253XXX

Iscritto dal 2012
si dottore, già fatto anche con il precedente tumore ma non rileva niente, per questo sono preoccupata, non vorrei tenermi questo dolore a vita, è insopportabile,certo operare alla cieca non va bene, ma toccandolo so perfettamente il punto dolorante, ed è proprio sottocutaneo perchè solo a sfiorarlo salto dal dolore...........
[#6] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Anche se non è ortodosso, il chirurgo potrebbe rimuovere una certa quantità di tessuto sottocutaneo mantenendosi "largo", in modo da includere il T.G. (o perlomeno facendo in modo che le probabilità di inclusione siano molto alte).
[#7] dopo  
Utente 253XXX

Iscritto dal 2012
grazie per la risposta e per la sua disponibilità nei chiarimenti del problema, le farò sapere se sono riuscita a risolvere, grazie mille.
[#8] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
OK !
[#9] dopo  
Utente 253XXX

Iscritto dal 2012
salve dottore, finalmente sono riuscita ad operarmi, il dottore questa volta ha effettuato un taglio un po piu grande x andare un pò piu in profondita e cercare di togliere il più possibile il tumore glomico,anche se mi ha detto che non era molto visibile, ha tolto tutto il pezzo violeceo caratteristico del tumore, speriamo che questa volta sia l'ultima e non si riformi ancora.
Saluti
[#10] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Glielo auguro di cuore.
[#11] dopo  
Utente 253XXX

Iscritto dal 2012
grazie dottore :-)