Utente 588XXX
Salve sono un ragazzo di 25 anni... Dallo scorso ottobre avverto prurito sulla punta del pene.. inizialmente sono andato dal mio urologo di fiducia e mi ha diagnosticato una Micosi CANDIDA... Mi ha consigliato di:
- lavare il pene con L'amuchina x 10 giorni;
- spalmare "pevaril pomata" x 10 giorni;
- prendere 1 compressa al giorno x 7 giorni di DIFLUCAN 50 mg
(mi sconsigliò quelle da 100 mg e quelle da 150 mg perchè le considerava troppo forti).
Dopo 10 gironi non successe nulla... Mi mandò da un dermatologo...

Andai dal dermatologo il quale mi consigliò di :
- lavare il pene con la SAUGELLA ATTIVA x 10 giorni;
- Spalmare il GANAZOLO 1% emulsione cutanea;
- PRENDERE 1 compressa a settimana x 2 settimane di DIFLUCAN 150 mg (MA NON ERA TROPPO FORTE?????);

Dopo 10 giorni... punto a capo...!!!!
Sono andato dal mio medico curante e mi consigliò di:

- lavarmi con sapone neutro;
- spalmare il TRAVOCORT CREMA;
- non prendere compresse.

Dopo 5-6 giorni non sentivo più niente... Passati altri dieci giorni sento prurito, ma non è più forte come prima... Cosa devo fare???
Cmq la punta del pene è rimasta rossa ancora... AIUTATEMI... Sto iniziando a preoccuparmi... Grazie mille anticipatamente....

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Alessandro Benini
28% attività
0% attualità
16% socialità
OSTRA (AN)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2000
Gentile Utente, forse sarebbe utile rideterminarsi con il dermatologo che potrebbe,visto il non buon risultato ottenuto dalle terapie,prescriverle accertamenti mirati tipo, in primis, tamponi per batteri e miceti con relativi antibiogrammi.
Saluti