Utente 238XXX
Buongiorno,
è da qualche settimana, ormai, che, durante la notte, mi sveglio completamente sudata e accaldata.
Le ho provate tutte : Pensando fosse dovuto alla mia pressione molto bassa,ho preso dello zucchero prima di dormire,senza nessun riscontro.
Ho pensato che fosse dovuto al caldo e, allora, ho dormito con pochi e leggeri vestiti addosso, ma non è cambiato nulla.
Stanotte, durante uno dei miei risvegli, sono stata letteralmente assalita da vampate di calore. Non è bastato scoprirmi, nè legare i capelli. Tanto che ho pensato più volte di alzarmi, e mettere fine al riposo.
Vorrei precisare che il periodo che sto attraversando non è sicuro dei migliori e che, spesso, durante il giorno, ho crisi d'ansia.
Ho anche un ritardo di due mesi, ormai, del mio ciclo. Ma sono abituata a questi sbalzi, e non ho mai avuto dei sintomi del genere.

Vi ringrazio,Chiara

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Francesco Quatraro
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Gentile utente,
ne parli con il suo curante, se la visita generale sarà negativa, saprà consigliarle il giusto supporto terapeutico, magari psicologico se lo riterrà necessario.

Saluti