Utente 256XXX
Gentili dottori, sono qui ad esporvi un problema che ho da qualche tempo.
Sono una ragazza di 29 anni, e da parecchio tempo, quando sono a letto o comunque in posizione orizzontale, se giro il capo da un lato o dall'altro, sia piano che forte, accuso un forte capogiro accompagnato da una pressione che mi sale in testa, tanto forte e fastidiosa da farmi sobbalzare e spostare immediatamente di posizione...tutto ciò, dura pochi secondi, ma fastidiosissimi accompagnati da nausea e stordimento. Quando sono sveglia, sono più gestibili, sto attenta a come mi muovo, ma di notte mentre dormo e involontariamente mi giro mi sento proprio male oltre a spaventarmi, perchè non ho idea di cosa possa essere, e se questi episodi, possano essere pericolosi. Sono stata da vari otorini, che hanno escluso qualsiasi problema di orecchio. Aspetto vostro consulto. Ringraziandovi anticipatamente Cordiali saluti.
[#1] dopo  
Dr.ssa Lucia Battaglia
28% attività
4% attualità
4% socialità
CHIARAMONTE GULFI (RG)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2012
Gentile Utente,
come ben immagina, non è possibile porre una diagnosi senza avere la possibilità di fare un'accurato esame clinico. Possiamo solo provare ad ipotizzare ed, In verità, la sintomatologia da Lei riferita farebbe pensare ad un problema di labirintite ma se gli otorini l'hanno esclusa un'altra possibile causa, da valutare clinicamente, potrebbe essere legata ad un problema muscolotensivo cervicale. La sua giovane età mi induce a pensare che non ci siano ancora fenomeni artrosici ma potrebbe essere semplicemente un problema muscolare.
La invito a recarsi dal suo Medico di Medicina Generale che sulla base dell'anamnesi e dell'esame obiettivo potrà accompagnarla verso la risoluzione del problema.
Cordiali saluti