Utente 243XXX
Buongiorno,
sono un ragazzo di 21 anni senza particolari patologie, non fumatore e in lieve sovrappeso (di 3-4KG).
Da circa due settimane ho un lieve mal di stomaco che si presenta in svariate situazioni della giornata e ogni fenomeno ha una durata inferiore ad un minuto; con Peptazol la mattina e Riopan dopo i pasti, il dolore sembra essere notevolmente diminuito.
Da 3 giorni circa avverto anche un fastidio in varie zone del braccio sinistro (quasi sempre le stesse: avambraccio, vicino ascella, scapola) ed ogni dolore dura pochi secondi per poi ritornare dopo qualche minuto o ora.
Secondo lei c'è da preoccuparsi e potrebbe trattarsi di un problema cardiaco?

Tra Marzo e Aprile ho effettuato ECG, ciclo ergometro ed ECO che non hanno riscontrato alcun tipo di patologia.
Attendo un suo riscontro.
Saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Il tipo di dolore che lei descrive, sia per tipo che epr durata non pare di origine cardiaca; l'esito negativo degli esami cardiologici che lei descrive, inoltre, la debbono assolutamente tranquillizzare
Cordailita'
cecchini
www.cecchinicuore.org
[#2] dopo  
Utente 243XXX

Iscritto dal 2012
La ringrazio per la risposta rapida. La presenza di diarrea può essere utile per "posizionare" meglio i sintomi oppure crede che possano essere gli effetti dei medicinali che sto assumendo. Cordiali saluti.
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Puo' darsi che siano i medicinali, ma sicuramente il suo cuore non ha alcun nesso con la sua diarrea.
Si tranquillizzi
cecchini
www.cecchinicuore,org
[#4] dopo  
Utente 243XXX

Iscritto dal 2012
Grazie ancora.
[#5] dopo  
Utente 243XXX

Iscritto dal 2012
Salve, a distanza di ore ho potuto verificare altri sintomi che spero possano aiutarla in una diagnosi più corretta: la frequenza del dolore al braccio resta sporadica e a volte sento delle rapidissime "scariche" di dolore sul lato posteriore sinistro del collo. Buona parte dei dolori sono accompagnati da lieve sudorazione. Son dati utili per altre diagnosi?

E avrei un'altra domanda parzialmente off-topic: i dolori legati ad un problema cardiaco sono continui o intermittenti? Variano con la pressione/tatto e i movimenti?

Saluti e grazie ancora per la sua disponibilità. Buona giornata.
[#6] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
lei non ha bisogno di un cardiologo ma probabilmente di un buon
psichiatra
dia retta esca di casa e cerchi di divertirsi coi suoi coetanei. spenga il computer.
saluti
cecchini
[#7] dopo  
Utente 243XXX

Iscritto dal 2012
Devo considerare la sua risposta offensiva? Io le ho chiesto un consulto ed eventuali chiarimenti, se non desidera rispondere può sempre rifiutarsi.
La ringrazio comunque.
[#8] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Ascolti con attenzione.
Le ho già risposto due volte dicendole che la sintomatologia che lei riferisce non è cardiaca.
Poi lei mi alla della sua diarrea .
Segua il miio consiglio, si comporti da 21 enne.
Ha già eseguito un ECG, un ECO ed un ECG sotto sforzo risultati negativi. Cosa vuole di più?
Cecchini
www.cecchinicuore.org
[#9] dopo  
Utente 243XXX

Iscritto dal 2012
Accetto il suo consiglio e la ringrazio per la disponibilità. Buon proseguimento.