Utente 110XXX
Dopo aver mangiato e comunque anche tutta la giornata ho notato che quando sono seduta ho continue extrasistole (mi sembra che il cuore sbalzi fuori dal petto)e il battito accelerato (intorno ai 100 battiti) dopo l'extrasistole. Ho anche aria nella pancia e nello stomaco e quando avverto queste extrasistole mi sembra che partano da sotto il seno.Non ho effettuato nessuna visita cardiologica perchè sono molto ansiosa e molto tesa però ho fatto un ecg nel 2008 e tutto normale. Mi devo preoccupare?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Ugo Miraglia
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Se è una persona molto ansiosa probabilmente abbiamo già individuato la causa delle sue extrasistoli. Faccia comunque una visita medica, a volte il non sapere aumenta la paura. cari saluti
[#2] dopo  
Utente 110XXX

Iscritto dal 2009
La ringrazio della sua celere risposta.
Volevo porle un'altra domanda. Mia nonna era affetta da cardiopatia mitralica volevo sapere se è ereditaria.
[#3] dopo  
Dr. Ugo Miraglia
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
se è su base congenita può esservi una ereditarietà, quando è acquisita ovviamente no.
[#4] dopo  
Utente 110XXX

Iscritto dal 2009
Buongiorno dr. Miraglia. Come faccio a sapere se la cardiopatia mitralica era congenita o acquisita? Se ipoteticamente io ne fossi affetta dagli ecg fatti in precedenza si sarebbe visto?E quali sono i sintomi di cardiopatia mitralica?
[#5] dopo  
Dr. Ugo Miraglia
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Per studiare la mitrale bisogna fare un ecodoppler
[#6] dopo  
Utente 110XXX

Iscritto dal 2009
Quindi con un semplice ecg non si sarebbe riscontrata tale patologia.Comunque tra i miei familiari nessuno ha la cardiopatia ma alcuni miei zii hanno problemi di fibrillazione ma acquisita con l'età e a causa di dieta sbagliata. In famiglia tutti hanno il colesterolo alto e tutti abbiamo una sindrome ansiosa. I miei sintomi potrebbero ricondurre a cardiopatia?
[#7] dopo  
Dr. Ugo Miraglia
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Se ha questo timore esegua un ecocardiogramma colordoppler.
[#8] dopo  
Utente 110XXX

Iscritto dal 2009
Quindi crede che i miei sintomi riconducano a questa patologia e che potrei esserne affetta?
[#9] dopo  
Dr. Ugo Miraglia
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
ho detto che se ha timore di una patologia ereditaria può facilmente escluderlo con un ecocardiogramma, non ho detto che i suoi sintomi siano quelli di una valvulopatia mitralica...mi capisca
[#10] dopo  
Utente 110XXX

Iscritto dal 2009
Buongiorno dr. Miraglia mi scusi se la importuno ancora. Sono ormai 5 giorni che al mattino mi sento molto debole e con sensazione di imminente svenimento. Io in inverno ho la pressione di 105-110 su 60 in estate scende al di sotto dei 100. Questo disturbo lo avverto soprattutto prima dell'arrivo del ciclo. Ora sto assumendo 2 bustine di polase al giorno ma non vedo miglioramenti. Quando mi sento svenire corro subito sotto il rubinetto dell'acqua fredda e mi riprendo. Ho notato che anche dopo aver mangiato pasti caldi avverto vampate di calore con sudorazione e debolezza. Cosa posso fare per sentirmi meglio?