Utente 258XXX
gentili dottori, vi saluto tutti e volevo chiedere aiuto a voi per una cosa che riguarda il mio ragazzo, allora lui a scoperto un metodo di allungamento naturale del pene chiamato jelq o jelqingh, e mi ha confidato che e da un paio di mesi che lo pratica, ma io sono preoccupata per lui ho paura che questa cosa gli puo dare dei danni, lui dice di no perche lo fa in modo corretto e con cautela, adesso volevo sapere da voi la verita, ma questi esercizi se cosi li vogliamo chiamare sono veramente innoqui se fatti con cautela ed attenzione? oppure possono essere dannosi comunque anche se usati con cautela? aspetto una vostra risposta con ansia, e vi ringrazio anticipatamente. saluti a presto

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Cara signorina,
facciua vedere il ragazzo ad uno specialista, che se le dimensioni sono normali, tutte quelle cose assolutamente nefande provocano danni psicogeni notevolissimi. Molto piu utile in caso di dimensioni normali una psicoterapia, ma solo il 5% di questi pazsienti, ma è l' unica maniera perchè quella che può essere una curiosita un po patologica non si trasformi in vera e propria mania.
[#2] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettrice,

dica al suo fidanzato che questi esercizi sono soprattutto inutili ed in alcuni casi possono determinare problemi anatomici.

Altro consiglio da dare al suo ragazzo poi, visti i suoi problemi andrologici e la sua "giovane" età, è quello di conoscere finalmente, se non ancora fatto, il suo andrologo di fiducia.

Un cordiale saluto.
[#3] dopo  
Utente 258XXX

Iscritto dal 2012
ma se fatti con cautela e con tutta sicurezza possono essere dannosi ugualmente? a parte la psicologia
[#4] dopo  
Utente 258XXX

Iscritto dal 2012
problemi anatomici di che tipo? scusatemi
[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettrice,

chi gli ha indicato questi esercizi e chi verifica che li sta facendo per bene?

I problemi anatomici, se si commettono errori, possono essere di vario tipo: fibrosi, noduli intra-corpo cavernoso ed altro.

Ancora cordiali saluti.
[#6] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Vede signorina, noi siamo per il 99% identigi agli scimpanzè, quell' 1% è critico, ed è quasi tutto a vantaggio del cerbvvello: mi domando perchè in questa epoca di grandi progressi si continui a non considerare la persona nella sua interezza di psiche e corpoo.
[#7] dopo  
Utente 258XXX

Iscritto dal 2012
comunque le sue misure sono piu che normali 15cm e mezzo circa, almeno penso che siano normali perche a me va benissimo cosi ma e un suo sfizio dice, e non penso se ne stia ammalando mentalmente, lui dice sempre che li fa con attenzione e cautela, ma io ho paura si possa far male seriamente. vi ringrazio cordiali saluti
[#8] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
"e non penso se ne stia ammalando mentalmente".
Purtroppo dopo tocca a noi fare i salti mortali. E le garantisco che è dura, ma tanto.
[#9] dopo  
Utente 258XXX

Iscritto dal 2012
lui dice che non esaggiera e lo fa con attenzione, poi gli consigliero di farsi visitare da un anrologo, ma e cosi pericoloso anche cosi fatto con cautela? vi ringrazio cordiali saluti
[#10] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Cara signorina,
noi glielo abbiamo detto.