Utente 111XXX
Buongiorno,

sono un ragazzo di 30 anni che a causa di Alopecia Androgenetica fa uso di un galenico a base di minoxidil + antiandrogeni locali (17 alfa estradiolo e ciproterone acetato). Per altri motivi - probabilmente a detta del mio andrologo causa tarda operazione per criptorchidismo e conseguenti testicoli di dimensioni inferiori alla norma - ho fatto uno (e preciso solo uno) spermiogramma con risultato: azoospermia.

Le mie domande sono:

1) Il galenico può aver effetto su questi risultati? A detta del mio andrologo no perchè è un topico con concentrazioni di anti-androgeni basse

2) Il mio dermatologo ha detto che se in futuro il minoxidil non fosse più sufficiente dovrei iniziare a prendere finasteride. Nella mia situazione si potrebbe comunque fare o distruggerei ogni mia speranza di esser fertile in futuro? Qualora infatti fossi azoospermatico con problemi non ostruttivi e quindi dovessi fare l'operazione chirurgica per ricerca di spermatozoo nei testicoli l'uso di finasteride sarebbe deletereo?

Grazie per le gentili risposte

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
all' esatto inquadramento del suo problema di azoospermia mancano: cariotipo, microdelezione y, esami ormonali. Detto questo, direi che il criptorchidismo bilaterale è condizione sufficiente a generare azoospermia e poca o nulla tiività tossica possono generare quei farmaci.,
[#2] dopo  
Prof. Giovanni Maria Colpi
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2011
gentile lettoreo,

il suo passato di criptorchidismo è certo un fattore di rischio per alterazione dello sperma...peraltro se corretto tardivamente.
resta comunque sempre consigliabile seguire i passi dello specialista in merito ai controlli genetici e ormonali....e di ccerto un secondo esame seminale che deve di necessità essere eseguito con citocentrifugato, con valutazione delle cellule rotonde.

cordialità
[#3] dopo  
Utente 111XXX

Iscritto dal 2009
Mi pare dunque di capire che la finasteride non possa peggiorare, ove la prendessi, la mia situazione attuale corretto? Comunque ovviamente la mia domanda era molto generale sul lato dell'azoospermia in quanto so che dovrò esser sempre seguito dal mio andrologo
[#4] dopo  
Prof. Giovanni Maria Colpi
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2011
gentile lettore,

solo il completo studio andrologico potrà sicuramentec derimere tale ipotesi...che sembra molto molto improbabile..

prosegua pure il suo percorso con lo specialista.


cordialità
[#5] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
unica precauzione, se cerca fighli, ne parkli col collega andrologo che per eventuale tentativo chirurgico di prelevare spermatozi da testicolo meglio sospendere finasteriide qualche mese prima.