Utente 176XXX
Salve ho 29 anni e da poco accuso su tutta la zona del corpo tumefazioni cutanee (tranne piedi, mani e testa) cioè una sorta di formazione granulosa molto sentita al tatto. Prima di questo però devo dirvi che qualche mese fa mi avevano riscontrato dei fuochi di s.antonio al gluteo e di conseguenza un gonfiore dei linfonodi inguinali destro e sinistro. Il dermatologo mi ha dato la cura per farlo passare e col tempo i 2 linfonodi si stanno sgonfiando... però poi mi è apparso questo tipo di problema "strano" ma molto debilitante per il mio corpo perché mi sento sempre stanco e affaticato con dolori su tutta la zona corporea.
Potrebbe essere sempre il virus che in un certo qual modo stia sfogando tutto internamente? Perché questo problema mi causa anche prurito (non fastidioso) e sporadicamente macchioline rosa (soprattutto la notte).
Il mio medico mi ha prescritto l'emocromo ed è risultato tutto nella norma e mi ha prescritto anche un esame da fare... il TORCH... forse si riuscirà a trovare qualcosa?

Grazie anticipatamente

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
Egregio utente,
capirà che la Sua descrizione non è sufficiente a porre sospetti particolari.
Le consiglio un controllo dermatologico per inquadrare clinicamente queste «tumefazioni cutanee».
Saluti,