Utente 260XXX
Salve mi chiamo Andrea e ho 20 anni.
Da circa 9 anni soffro di dismorfofobia peniena e questo problema mi sta tormentando ormai.
riposo(7 cm)
erezione ( lunghezza 12 cm circ.11,5)
In vita mia non sono mai stato obeso .
Ultimamente ho chiesto aiuto ad un andrologo il quale mi ha proposto un intervento chirurgico al quale non vorrei sottopormi dati gli scarsi risultati a cui andrei incontro.
Mi sono rivolto allora da un bravo endocrinologo il quale mi ha riferito che i miei valori ormonali sono nella norma e che probabilmente dato che ho scarsa peluria sia in viso che in volto il mio sviluppo puberle potrebbe verificarsi in seguito.
Vorrei chiedervi secondo un vostro parere è possibile che a 20 anni si possa verificare uno sviluppo del pene per quanto difficile possa succedere questo ???
Vi prego confido in un vostro aiuto in quanto ormai non credo ci siano piu speranze di sviluppo in me .

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,in presenza di valori ormonali normali,ritengo sia assai difficile che lo sviluppo sessuale possa ritenersi incompleto...
Quanto alla possibilità di incrementare volumetricamente il pene grazie ad iteranti chirurgici,in accordo a quanto ha intuito,consiglierei una grande prudenza...A questo punto,consiglierei una pausa di riflessione,prima di consultare un esperto andrologo.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 260XXX

Iscritto dal 2012
Grazie dottore , vorrei porle un altro mio dubbio.
Lei crede che con delle iniezioni di acido ialuronico possa ottenere un piccolo incremento di dimensioni?
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...no.Cordialità.