Utente 251XXX
ho un problema alla gola che mi evita di fare sforzi , mi spiego meglio , appena provo a fare una corsettina devo fermarmi immediatamente dopo circa 2-3minuti perchè avverto un forte bruciore alla gola ,io ho pensato che fosse un problema a livello di cuore e quindi sono andata subito dal cardiologo che mi ha prescritto la prova di sforzo dove si è vista un'anomalia ,allora il cardiologo mi ha subito fatto fare la scintografia dove ha trovato un lieve "deficit di perfusione reversibile della parete anteriore". Vorrei sapere se è questo che mi provoca questo bruciore, il cardiologo mi ha anche suggerito di fare una gastroscopia voi che ne pensate??

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Se la risposta della scintigrafia è quella che lei riporta lei deve eseguire una coronarografia, altro che gastroscopia.
Cordialità
Cecchini
www.cecchinicuore.org
[#2] dopo  
Utente 251XXX

Iscritto dal 2012
Come mai mi consiglia una coronarografia
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
se alla scintigrafia miocardica si dimostra un lieve "deficit di perfusione reversibile della parete anteriore" e' importante valutare la situazione del suo albero coronarico.
Un'altra alternativa sarebbe una angio TC coronarica, tenga pero' presente:
- che tale esame comporta un'elevta esposizione a radiazioni
- nel caso che si trovasse qualche alterazione coronarica si imporrebbe una coronarografia
Arrivederci
cecchini
www.cecchinicuore.org
[#4] dopo  
Utente 251XXX

Iscritto dal 2012
grazie mille