Utente 263XXX
Buongiorno,
vi scrivo perchè ho veramente bisogno di aiuto.
Sono sempre stato un ragazzo ansioso, non ho mai avuto autostima di me stesso, ogni volta che devo essere messo alla prova ho paure paranoie e ansie, ho un carattere molto chiuso e sensibile, scarsissima personalità, tutto ciò che mi capita o penso lo tengo dentro di me,( con i miei genitori non ho mai parlato per confidarmi..)Ora ho 24 anni e sto iniziando a capire che c'è qualcosa in me che non va e mi sono rivolto a uno psicologo, mi ha diagnosticato una leggera forma di depressione e mi ha consigliato una cura da uno psicoterapeuta almeno per un anno, come starter mi ha prescritto ENTACT, devo partire con una goccia al mattino e una alla sera, ogni due giorni aumento la dose di una goccia fino ad arrivare a 6 alla mattina e 6 la sera.
Non sto avendo particolari effetti colletarali, sto prendendo 5 e 5 quindi sono al decimo gg, raramene senso di nausea ma veramente occasionale.. la cosa che ho notato, è che nelle serate cn amici gli alcolici mi fanno un effetto strano..piu che farmi divertire divento apatico rincoglionito e sbadiglio..
Mi sento ingenuo a fare queste domande, so benissimo che certe sostanze non fanno bene ma ho 24 anni e a certe cose è difficile dire no, dovuto anche probabilmente alla mia scarsa personalita, E' capitata anche qualche sera con sostanze stupefacenti (cocaina) e anche con quesa gli effetti sono diversi..
Siamo ad Agosto, vorrei finire l'estate divertendomi come posso comportarmi?Cosa rischio se continuo a mixare insieme nel mio sangue tutte queste sostanze, antidepressivi alcolici cocaina ecc ecc???
Forse meglio smettere e riprendere la cura a settembre eliminando le altre sostanze..?
Vi prego aiutatemi,

[#1] dopo  
Dr. Matteo Pacini
60% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

In fase di aumento dosaggio, al di là delle considerazioni sull'opportunità o meno di assumere alcolici, alcuni effetti sono amplificati, come quelli su memoria, attenzione e vigilanza (sonnolenza).
Non si tratta di mixare sostanze. Stiamo parlando di una cura con cui ci sono da avere alcune precauzioni, sia con l'alcol che con altri medicinali, ma a maggior ragione se si tratta di sostanze eccitanti sul sistema nervoso centrale.

Non direi che abbia senso eliminare la cura già iniziata per assumere alcolici, considerando anche che se si è recato dallo psichiatra non stava bene. Se ma il contrario, si preoccupi di evitare associazioni fino a quando la cura ha ingranato e ne ha verificato effetti e benefici, poi ridiscuterà con il suo psichiatra e gli esporrà il problema dell'alcol.
[#2] dopo  
Utente 263XXX

Iscritto dal 2012
Gentile Dottore,
la ringrazio moltissimo per la pronta risposta.Ha perfettamente ragione e quello che rimpiango è quello di avere iniziato questa cura nel periodo piu sbagliato..
Finito il periodo di ferie eliminare queste cose non sarà un problema,
Le chiedo un ultimo aiuto:
Domani sera vorrei partecipare a una festa dove si fara uso di superalcolici, mi consigliate se sarebbe meglio sospendere almeno per la giornata di domani l'uso di questo antidepressivo?salterei sia la dose mattutina che quella serale..cosa puo comportare cio? quando rinizio la mia cura riparto sempre da 4 gocce la mattina e 4 la sera o devo riprendere la cura gradualmente?
[#3] dopo  
Dr. Matteo Pacini
60% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

Nessuno può darLe indicazioni su se e quanti superalcolici deve bere, premesso che come Lei sa è sconsigliato farlo in associazione a questi medicinali.

Per quanto concerne le dosi da seguire e i modi, idem, sul sito non è possibile dare indicazioni.