Utente 122XXX
Salve a tutti Dottori, volevo chiedervi un informazione. Se in età prepuberale fino ai 22 anni si hanno valori del testosterone nei limiti inferiori della norma, che conseguenze ci possono essere sullo sviluppo penineo???? Dato che il problema mi riguarda da vicino..

Grazie per l'aiuto

Cordiali Saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,a 22 anni la puberta' e' finita da tempo....I valori di testosterone sono ampiamente sufficienti affinche'' gli organi sessuali primitivi e secondari si sviluppino totalmente.Rifugga dalle ansie non legate al giudizion di uno soecialista reale,e ne segua i consigli diagnostico/terapeutici.Cordialita'
[#2] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

non è moplto chiara la motivazione della sua richiesta. In genere, tra i 9 12 anni, comincia a "risvegliarsi" l'potalamo ( area del SNC) che "mette in moto" l'ipofisi ( piccola ghiandola cerebrale) che comincia a produrre un ormone, LH, che stimola i testicoli a produrre Testosterone , ormone che in maniera abbastanza complessa regola lo sviluppo degli organi genitali esterni in particolare il pene che si colora, aumenta di dimensioni, comincia ad avere erezioni ed eiaculazioni.
In questa fase uno stimolo maggiore da parte del testosterone potrebbe portare ad un certo aumento delle dimensioni genitali.
quando la pubertà si conclude. (fine dell'adolescenza) i tessuti non sono più in grado di risposndere agli stimoli ormonali.
cari saluti
[#3] dopo  
Utente 122XXX

Iscritto dal 2009
Grazie al Dottor Izzo e il Dottor Pozza. In breve. Solo quest'anno ho scoperto di essere affetto dalla sindrome di kalmann( KAL2), e per questo, da poco ho inziato la terapia con testosterone. Il Professore mi ha comunicato, che durante la pubertà, i livelli di testosterone sono rimasti bassi, ma non mi ha comunicato nulla riguardo lo sviluppo penineo dato che quello testicolare è risultato normale, tranne che sono retrattili. Il mio problema è che guardando l'età, il mio sviluppo penineo è pressochè minimo, se non nullo. Cosa devo fare?
O meglio, cosa si può fare??? Grazie

Cordiali Saluti