Utente 225XXX
Salve!
2 settimane fa mi sono recata in pronto soccorso dove mi è stato fatto un prelievo di sangue e una flebo di antidolorifico sulla mano, l'infermiera che ha fatto il tutto non è stata per niente brava, infatti oltre ad avermi letteralmente infilzato l'ago nella vena in un modo pauroso dopo meno di 2 ore da quando mi ha messo la flebo ha provato a togliermi l'ago non guardando che la flebo ancora non era finita! Così quando se ne è accora mi ha rinfilato l'ago nella mano ma non ha preso bene la vena e l'antidolorifico è uscito.
Dopo 2 settimane ho ancora un bel livido (credo che sia un livido) verde, se sfioro quella parte fa un male assurdo inoltre il puntino che di solito rimane dove è stato inserito l'ago al posto di rimarginarsi si sta gonfiando e ora è in rilievo, quel punto è del colore normale della pelle mentre tutto intorno è verde..
So che è normale il livido dopo il prelievo ecc ma dopo 2 settimane il livido è ancora là, fa male come prima e in più ho questo piccolo rigonfiamento che sembra aumentare ogni giorno..
Cosa dovrei fare secondo lei?
La ringrazio in anticipo!!
[#1] dopo  
Dr. Francesco Quatraro
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Gentile utente,
mi dispiace per la sua disavventura,
la prima emostasi va fatta al momento, comprimendo subito la vena perforata dall'ago, per contenere lo stravaso ematico.
Può succedere, credo sia il suo caso, che una discreta perdita le abbia procurato questo voluminoso ematoma il cui riassorbimento può non essere brevissimo.
Per accellerare il processo di guarigione, può utilizzare delle pomate a base di eparinoidi (anche questo andava fatto già prima).
In ogni caso nulla di grave ... passerà!
Per ogni evenienza si faccia controllare dal suo curante.

Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 225XXX

Iscritto dal 2011
La ringrazio per la risposta!!
Ieri ho iniziato ad avere anche dei dolori alle dita specialmente al pollice e all'indice secondo lei è ricollegato a questo fatto?

La ringrazio ancora!!
[#3] dopo  
Dr. Francesco Quatraro
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Potrebbe ... ma per rispondere correttamente a questo ultimo quesito occorrerebbe la visita diretta!
Pertanto è opportuno che ricorra al suo curante.

Saluti