Botta alla testa

salve non so se è la sezione giusta...cmq sono un ragazzo di 22 anni e due giorni fa ho preso una botta alla fronte..più precisamente al sopracciglio sinistro...li per li ho sentito un forte dolore dovuto alla botta...ma non ho avuto nessun sintomo particolare: ne giramenti di testa, ne svenimenti, nessuna nausea o vomito...però ovviamente mi è venuto ffuori un bernoccolo.
La mia domanda è questa; il bernoccolo è venuto fuori sul sopracciglio proprio dove passa la vena che percorre la parte temporale...a distanza di due giorni mi fa ancora male poco, ed è ancora un pò gonfio...ma al tatto sento che la vena sotto la botta è gonfia e se la sfioro sento come se fosse sensibile e sento che si gonfia e si sensibilizza tutta la zona dove questa vena passa...come intorpidimento...è normale o devo farmi visitare? non vorrei ci fossero dei danni a questa vena...ringrazio in anticipo per la risposta
[#1]
Attivo dal 2010 al 2011
Medico di medicina generale, Medico di base, Pneumologo, Psicoterapeuta
Gent.mo Utente,

un risentimento della parete vascolare in seguito a trauma è normale. Altrettanto normale è un leggero edema che rende le sensazioni più vaghe.

Se non è regredito in due giorni (48 ore) e non è variato in nessun modo, un esame diretto da parte del Suo Medico potrebbe essere utile a chiarire qualche dubbio.
[#2]
dopo
Utente
Utente
sì il bernoccolo è quasi sparito...ma questa vena rigonfia alla leggera pressione e dolente-sensibile-intorpidita persiste anche se di poca entità...dice che è dovuta alla botta allora? devo solo aspettare il tempo che passi quindi?!...il fatto è che sono un pò ansioso ipocondriaco da sempre... grazie mille della risposta
[#3]
Attivo dal 2010 al 2011
Medico di medicina generale, Medico di base, Pneumologo, Psicoterapeuta
Gent.mo Utente,

io non "dico" niente. Questo implicherebbe una diagnosi che non può essere fatta da un consulto online. Mi sono limitato a esporre una possibilità teorica ed a motivarla.

Non posso fare nulla per rassicurarLa ed escludere cause gravi o meno gravi, anche se la rassicurazione è ciò che Lei cerca. Per questo è necessario che Lei sia visto da un Medico.

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio