Utente 137XXX
Buonasera, scrivo per papà di 74 anni. A seguito di alcuni analisi cliniche per una prostatite batterica acuta ha riscontrato (esame a digiuno)per la prima volta nella sua vita una valore glicemico pari a 126.Il medico curante gli ha suggerito di ripetere lo stesso esame dopo una ventina di giorni dicendogli che non deve preoccuparsi perchè è un valore non molto alto.Voi cosa ne pensate?oltre al test sulla glicemia esiste un altra analisi del sangue che dia una diagnosi certa di diabete?!
Saluti e molte grazie.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Francesco Quatraro
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Gentile utente,
sappia che l'ADA (American Diabetes Association) ha stabilito il valore di 126 mg/dl come soglia limite oltre la quale (a digiuno) si definisce il diabete.

Pertanto è sicuramente utile un controllo diabetologico.

Saluti