Utente 176XXX
Buongiorno,
l'anno scorso, in estate, ho sbattuto violentemente il polso destro mentre ero su una giostra...l'urto della giostra mi ha fatto scivolare, ho piegato il polso che è andato quindi a sbattere..
Ho subito messo del ghiaccio ma non si è gonfiato molto ma avevo molto male, soprattutto nell'afferrare gli oggetti.
Sono andata a fare i raggi ma hanno detto che non c'era nulla di rotto. Ho dovuto tenere una fascia per una decina di giorni.

Tre anni fa soffrivo di tendinite al polso dx e ho fatto un ciclo di laser e magneto terapia con ottimi risultati. Avevo fatto gli esami per verificare che non si trattasse del tunnel e infatti gli esiti erano negativi.
In questi ultimi mesi sta tornando di nuovo il dolore al polso dx, un dolore che parte dal polso e si irradia un po' sul dorso della mano e poi fino al gomito.

Dovrò tornare a fare la prossima settimana a fare laser e magneto terapia..il trauma che ho avuto l'anno scorso, può aver inciso nella tendinite?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signora,

non credo che le due cose siano correlate.
Se la diagnosi di tendinite (De Quervain ?) è stata fatta dallo specialista e i sintomi attuali sono gli stessi della volta scorsa, può fare un altro ciclo di laser + ultrasuoni.

In caso contrario, è più opportuna una nuova visita.

Buona giornata.
[#2] dopo  


dal 2014
Grazie mille per la tempestività!

Buona giornata a lei..