Utente 177XXX
buongiorno dottori,

Referto esame ecografico a distanza di 10 mesi:
L'esame ETG evidenzia il fegato lievemente aumentato di volume, a struttura iperecogena a tipo di iniziale steatosi.
Le vie biliari intra ed extra-epatiche sono di calibro normale.
La colecisti, regolare per sede e dimensioni è priva di contenuto litiasico.
Non si osservano lesioni spazio occupanti a carico del pancreas e del retroperitoneo.
Entrambi i reni sono normali per sede e dimensioni e struttura e le cavità escretrrici non sono dilatate bilaterlmente.
La milza appare regolare per morfologia e strutura. L'aorta addominale è regolare per calibro. Non linfoadenomegalie para-aortiche e paracavali.
Non si osservano lesioni spazio-occupanti in sede annessiale bilateralmente.

Cosa vuol dire la prima frase: "L'esame ETG evidenzia il fegato lievemente aumentato di volume, a struttura iperecogena a tipo di iniziale steatosi."

Grazie
Cordiali Saluti
[#1] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
REGGIO DI CALABRIA (RC)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Si tratta di un fegato aumentato di volume per l'incremento dei trigliceridi all'interno delle cellule epatiche (epatociti). In pratica si tratta di una lieve "steatosi epatica", ossia di un "fegato grasso" definito appunto così per l'accumulo del contenuto di grasso. Per meglio comprendere la problematica le invio il link di un articolo di riferimento sul nostro sito:

http://www.medicitalia.it/minforma/gastroenterologia-e-endoscopia-digestiva/58-steatosi-epatica.html


Cordialmente

[#2] dopo  
Utente 177XXX

Iscritto dal 2010
Buongiorno la ringrazio per la risposta,
Mia madre a fatto gli esami dei marcatori ritirati Venerdi

CA15.3 valore 11.3 (+5% rispetto al precendente)
CEA 0.66 (+22% rispetto al precendente)
CAA19.9 7.30 (+5% rispetto al precendente)

gli stessi esami presso lo stesso laboratorio 3 mesi fa:

CA15.3 valore 10.7
CEA 0.54
CAA19.9 6.94

Questo leggero aumento può avere qualche significato?

Grazie
Cordiali Saluti