Utente 268XXX
Salve a tutti, da diverso tempo avverto dolore di intensità variabile al carpo sx con associata tumefazione circoscritta nella parte superiore. Il dolore e la tumefazione non sono continui. Quali sono gli esami per confermare o meno la presenza di una cisti sinoviale? Nel caso di positività posso continuare a praticare la pallavolo a livello non agonistico? Esistono dei dispositivi da applicare al carpo per poter continuare a praticare la pallavolo? Ho notato anche che le flessioni talvolta sono la causa del dolore, devo escluderle completamente? Mi scuso per aver fatto molte domande e ringrazio tutti per l'attenzione.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signore,

l'unico esame che farei e' una ecografia della zona sede dei disturbi, ma credo che la cosa migliore sarebbe una visita specialistica da un chirurgo della mano.

Inutile procedere a casaccio, facendo esami spesso inutili, quando una buona visita spesso e' in grado di fare una diagnosi.

Buona notte.
[#2] dopo  
Utente 268XXX

Iscritto dal 2012
Grazie infinite
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Buona domenica.