Utente 108XXX
Salve a tutti,Giovedi 20 settembre sono stato sottoposto ad una scleroembolizzazione retrograda del varicocele,il medico mi ha,subito dopo l'intervento,indicato di non effettuare sforzi per una settimana e nemmeno rapporti.La mia domanda e' questa:dato che questo e' un'intervento poco invasivo volevo sapere se e' possibile riprendere da adesso la mia attivita' sessuale dato che non ho nessun fastidio?Grazie in anticipo delle risposte.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,segua le indicazioni del collega che sono il frutto di anni di esperienze analoghe.Porre la domanda a noi è come ipotecare il futuro.Cordialità.
[#2] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore, l' auento della pressione endoaddominale coi movimenti coitali può mobilizzare il coagulo che si formato nelle vene e vanificare intervento