Utente 108XXX
Salve a tutti,Giovedi 20 settembre sono stato sottoposto ad una scleroembolizzazione retrograda del varicocele,il medico mi ha,subito dopo l'intervento,indicato di non effettuare sforzi per una settimana e nemmeno rapporti.La mia domanda e' questa:dato che questo e' un'intervento poco invasivo volevo sapere se e' possibile riprendere da adesso la mia attivita' sessuale dato che non ho nessun fastidio?Grazie in anticipo delle risposte.
[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
BENEVENTO (BN)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,segua le indicazioni del collega che sono il frutto di anni di esperienze analoghe.Porre la domanda a noi è come ipotecare il futuro.Cordialità.
[#2] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore, l' auento della pressione endoaddominale coi movimenti coitali può mobilizzare il coagulo che si formato nelle vene e vanificare intervento