Utente 268XXX
Egregi dottori, gentili dottoresse,
Vi scrivo perchè da qualche ora ho un dolore al polso (pungente) e un dolore (come se qualcuno schiacciasse) nella parte superiore del braccio sinistro e alla scapola sinistra. Inoltre ogni tanto ho anche un dolorino sotto il pettorale sinistro. Premetto che sono abbastanza ipocondriaco e che l'ultimo elettrocardiogramma fatto in giugno 2012 ha dato esito "cuore perfetto"!
Io ho paura che i sintomi descritti prima siano infarto. Quanto tempo passa circa dall'inizio dei sintomi all'eventuale infarto?? Cosi eventualmente da tranquillizzarmi. Inoltre, potrebbero essere veramente infarto i sintomi descritti? Ho letto/sentito che per infarto dovrebbe esserci un dolore allo sterno che non ho avvertito e inoltre i vari dolori non sono forti.

Ringrazio e cordialmente saluto

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Il dolore che lei riferisce non e' assolutamente di tipo cardiaco.
Si tranquillizzi
cordailita'
cecchini
[#2] dopo  
Utente 268XXX

Iscritto dal 2012
Egregio Dottor Cecchini, mi scuso per la tempistica, ma la ringrazio per la risposta.

Colgo l'occasione per porre un ulteriore domanda. Ogni tanto ho dei dolori al petto, che si persistono durante tutto l'arco della giornata (può essere un giorno al mese per esempio, non spesso e non tutti i giorni). In sostanza durante questo "giorno" ogni mese o più che ho questi dolori, tali si presentano dalla mattina alla sera. Sono dolori che sento quando respiro fortemente (respiri lunghi e profondi) e in determinate posizioni. È da tener conto o da escludere un dolore di tipo cardiaco o simile?

Preciso che prendo Xanax per ansia e panico e ho pensato magari che questi dolori fossero dovuti all'ansi ben appunto.
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Ed infatti lo sono
Cordialità
Cecchini
[#4] dopo  
Utente 268XXX

Iscritto dal 2012
Sono dolori dovuti all'ansia?

Ho scritto un'altra domada simile e ho confermato la pubblicazione e solo in seguito mi è venuto in mente di questa domanda già in sospeso. Solo per chiarire se vede la domanda simile su questo sito.

Cordialmente, mille grazie