Utente 208XXX
Salve,
Mio padre di anni 71 ha una fibrillazione atriale persistente da circa 2 anni con atrio sin 5,3 cm e chaps vase 3.
E consigliabile l'ablazione? E con quale percentuale di riuscita?

Grazie mille davvero

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Personalmente propongo l'ablazioen di una f.a. quando noto un sostanziale fallimento della terapia medica (dopoa ver provato diversi antiaritmici) ; Il paziente ovviamente suppongo che sia in trattamento anticoagulante orale con Coumadin.
Occorrerebbero altri dati che lei non riporta per fornire un consiglio motivato. Tenga rpesente che solitamente a quell'eta' l'ablazione va poi a finire con l'impianto di un pace-maker cardiaco
Arrivederci
cecchini