Utente 272XXX
Salve, volevo porre una domanda in merito ad un problema che ho da ieri notte e che mi sta facendo stare non poco in pensiero. Circa quattro giorni fa ho iniziato ad avere un mal di gola molto fastidioso, a questo nella giornata di ieri è seguito un raffreddore molto intenso, che ho provato ad alleviare con l'utilizzo di Rinazina spray.

Ieri notte ho iniziato ad avere la febbre con un picco di 38 verso le 22:00 ( tamponato tramite tachipirina 1000 ). Durante la nottata e anche in questo momento avverto dei dolori fastidiosi, sopratutto quando inspiro, nella parte sinistra del petto con fitte che si irradiano anche alla spalla e apparentemente anche alla scapola, sono molto pungenti. Altra cosa che ho notato è che avverto molto di più il battito, ovvero quando sono disteso riesco a sentire la pulsazione del cuore molto più marcata rispetto a quando sono "sano".

Ho fumato fino a circa una settimana fa, sono poco assiduo però, smetto e ricomincio a distanze di 6-8 mesi, preciso anche che nella giornata di sabato ho incoscientemente fatto il bagno al mare con un clima che non era del tutto consono.

Sono molto preoccupato per il cuore perchè ho paura di avere avuto ad esempio un infarto o avere delle arterie ostruite. Mi consigliate di recarmi al pronto soccorso per un elettrocardiogramma?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Non deve preoccuparsi per il cuore (almeno per orae e se non smette di fumare definitivamente), ma deve preoccuparsi per i sintomi che ha come conseguenza delle sue imprudenze. deve essere assolutamente visitato al più presto dal suo medico di famiglia per escludere problemi broncopolmonari.
Cordialità
[#2] dopo  
Utente 272XXX

Iscritto dal 2012
Grazie dottore, ha ragione in merito per quanto riguarda le imprudenze, mi recherò stasera stessa dal medico sperando di non aver problemi broncopolmonari.

Nuovamente grazie.
[#3] dopo  
Utente 272XXX

Iscritto dal 2012
Su richiesta del medico ho fatto una lastra al torace che riporto qui di seguito:

ES. RAD. DEL TORALE IN PA-LL

Ispessimento diffuso della trama interstiziale, non si rilevano lesioni pleuro-parenchimali in fase attiva. I seni costo-frenici sono liberi e normoespansi.
Le ombre ilari e l'immagine cardio-vascolare sono normali.

Mi è stato detto di prendere OKI per 2 volte al giorno per i prossimi 3 giorni e vedere come procede.

Per quanto riguarda l'esito della radiografia posso stare tranquillo? sono preoccupato nonostante mi sia stato detto che al 99,9% trattasi di dolore muscolare...
[#4] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Può stare tranquillo....smetta però completamente di fumare, perchè anche se al momento non ha problemi potrebbero presentarsi in futuro...
Saluti
[#5] dopo  
Utente 272XXX

Iscritto dal 2012
Ha assolutamente ragione, questa settimana di riposo e di "spavento" mi ha fatto capire che non vale veramente la pena fumare.

Nella giornata di lunedì dopo la visita del medico mi è stato detto che ho una Bronchite, mi sono stati prescritti i seguenti farmaci:

-Cefpodoxima Sandoz 200gr
-Erdotin 225gr

Premetto che la febbre è da Lunedì che non si presenta più, ma ho ancora un pò di catarro, volevo appunto sapere quando poter riprendere le mie normali attività e cioè poter uscire di casa per poter lavorare di sera.

Ringrazio anticipatamente.
[#6] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Stia riguardato almeno per una settimana evitando abusi che conosce.Poi riprenda gradualmente