Utente 272XXX
Salve, da tempo sto cambiando molti dermatologi per risolvere una mia fastidiosissima patologia, ma nessuno è riuscito a concludere niente. Chiedo a voi medici di fare il possibile perchè veramente non riesco più a sopportare questo dolore assurdo.
Ogni volta che faccio la doccia o la mia pelle va a contatto con l'acqua, dopo 2 minuti mi attacca un prurito feroce. E' incredibile ma veramente sembra che mi tuffo nelle spine. Tutto questo dura circa 30 minuti. In poche parole vado in crisi.
Sulla mia pelle però non compare nessuna macchia e nessuna bolla, resta normale.
Questo prurito è molto più intenso sulle gambe braccia e petto. Ho preso anche antistaminici per l'orticaria ma niente. Aiutatemi

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
Egregio utente,
il Suo racconto suggerisce un "prurito acquagenico", condizione che si può collocare nello spettro delle orticarie inducibili; pertanto come tale deve essere studiata, anche con i relativi test di provocazione (che solitamente inducono la comparsa dei pomfi).
In genere la terapia antistaminica è comunque efficace se assunta nelle modalità opportune (anche in cronico se necessario).
Saluti,