Utente 268XXX
salve ho 45 anni fumo molto oltre 30 sigarette al giorno.da agosto esattamente l 8 continuo ad andare all ospedale xchè sto malissimo,i miei sintomi sono tachicardia calore al viso vertigini nausea ,ho sempre sofferto di pressione bassa ma ultimamente ho la pressione mass 130 min 84 pulsazioni 109 tutto questo quando sto male ,nonho il ciclo da due mesi .all ospedale mi hanno fatto tac encefalo tutto ok 3 elettrocardigrammi ok esami sangue ok,mi è stata diagnosticata depressione con attacchi di panico ,prendo 30 gocce di alprazolam al giorno ma io sto sempre male.faccio le scale mi devo fermare xchè il cuore mi batte forte e mi sento affannata anke ad un semplie movimento e mimanca anche il respiro mi aiuti grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Se non è stato già fatto forse è il caso di eseguire un ECOcardiogramma. Anche un Holter ECG non è una cattiva idea, sebbene sarebbe meglio eseguire un ECG basale,ma durante i sintomi che riferisce (se durano ovviamente sufficientemente a lungo per permetterne la registrazione). Andrebbero anche escluse cause extracardiache responsabili di aumento dei battiti (es. anemia, ipertiroidismo etc.).
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 268XXX

Iscritto dal 2012
salve grazie per le sue informazioni ,stamattina mi accaduto ancora forte caldo vertigini nausea e adesso accuso un leggero dolore sotto l ascella sinistra .farò cura delle sue informazioni e mi metto subito ad eseguire questi esami per approfondire le mie cause grazie ancora .cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr.ssa Flavia Massaro
52% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2010
Cara Signora,

se dopo aver eseguito anche gli accertamenti consigliati dal dott. Rillo la sua salute fisica risultasse buona le consiglierei di occuparsi del problema rivolgendosi ad uno psicologo.
Quello che ci ha riferito:

"mi è stata diagnosticata depressione con attacchi di panico, prendo 30 gocce di alprazolam al giorno ma io sto sempre male"

può rendere infatti necessario un intervento psicologico/psicoterapeutico (o eventualmente psichiatrico, per discutere una possibile terapia farmacologica che non si limiti all'alprazolam, che è solo un sintomatico).

Se il suo risulterà essere effettivamente un problema d'ansia dovrà insomma essere trattato come tale e risolto con strumenti adeguati.

Le faccio tanti auguri,