Utente 174XXX
Salve,
vorrei sottoprvi il risultato del mio ecg ho 32 anni faccio regolarmente sport
" ritmo sinusale con blocco a-v di primo grado
rsr (qr) in V1/V2 compatibile con disturbo di conduzione destro
ecg anormale
vent rate 89 BMP
PR INT 225 MS
QRS DUR 100 MS
QT/QTC 375742 MS
P-R-T- AXES 73 64 51
da alcuni anni con una frequena che va e viene a seconda dei periodi ho in alcuni giorni la sensazione di dover fare il respiro lungo anche se non ne ho bisogno disturbo mi dissero dopo alcune visite dovuto a stati ansiosi. Questa mattina prima di fare l'ecg avevo questa sensazione non so se può avere influito sull'esito dell'esame.
Cosa devo fare? devo fare ulteriori accertamenti visto l'attività sportiva che svolgo(arrampicata) durante la quale non ho mai avuto alcun problema? nel frattempo posso continuare a fare sport?
grazie mille

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
il solo referto ECG non è significativo per una particolare patologia cardiaca.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 174XXX

Iscritto dal 2010
La ringrazio molto dottore,
oggio sono stato dal mio medico di base che ha confrontato i due ecg del 2005 e di questa mattina dicendomi che sono sostanzialmente identici solo che in quello del 2005 il cardiologo che lo ha refertato ha scritto che era nella norma mentre in quello di questa mattina sul referto c'era scritto anormale che per un soggetto ansioso come me non provoca sensazione piacevoli.
Pensa comunque sia utile per un controllo ulteriore effettuare un ecg sotto sforzo visto che pratico sport?
Di nuovo grazie,
cordiali saluti