Utente 220XXX
salve a tutti voi gentilissimi dottori
sono stato operato il 7 settembre di circoncisione parziale piu frenulotomia per esubero prepuziale,i giorni seguenti ho eseguito tutto cio che mi hanno detto in ospedale per la pulizia della ferita.
ora pero è passato piu di un mese e l edema che ho da quando mi hanno operato è ancora li e non accenna a sparire,cosa posso fare per levarlo?
a vedersi è veramente orribile e normale che sia ancora gonfio questo edema?
sai mica consigliarmi una crema da metterci?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Non possiamo consigliare farmaci via internet, e' una procedura non consentita quando manca la visita diretta. Tuttavia dubito che a distanza di cosi' tanto tempo possa trattarsi semplicemente di un edema: credo sia opportuno contattare il Chirurgo che l'ha operata per avere informazioni in merito e mettere in atto eventuali contromisure.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 220XXX

Iscritto dal 2011
allora contatterò il mio ospedale nel reparto dove mi hanno operato e chiedero un parere al chirurgo stesso questa cosa mi sta arrecando parecchio fastidio.
cmq la masturbazione puo arrecare fastidio a questo gonfiore che mi si presenta in prossimita dove c era il frenulo?
[#3] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Beh, si'. Anche perche' di fatto non abbiamo certezza di cosa sia accaduto: lei parla di edema, ma onestamente io ho le mie perplessita' sul fatto che possa trattarsi solo e soltanto di un edema. Nel dubbio sarebbe opportuno starsene un po' tranquilli...
Cordiali saluti
[#4] dopo  
Utente 220XXX

Iscritto dal 2011
salve dottore sono di nuovo io ma cosa intendeva per contromisure?
[#5] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Ha ragione, e' un termine poco "medico", ma con esso intendevo comprendere tutte le azioni che si possono fare per rimediare al problema: terapie mediche, quindi farmaci, oppure chirurgiche. Quali siano quelle davvero utili da adottare pero' lo potra' sapere solo il suo Chirurgo.
Cordiali saluti
[#6] dopo  
Utente 220XXX

Iscritto dal 2011
salve sono ancora io avrei delle immagini cosi potete vedere coi vostri occhi di cosa si potrebbe trattare
http://i46.tinypic.com/21jothv.jpg
[#7] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Mi dispiace, ma le regole di questo sito, peraltro ampiamente condivise dal sottoscritto, non consentono di dare un parere visionando le foto. Recentemente ho risposto lo stesso ad un altro Utente qui http://www.medicitalia.it/consulti/Colonproctologia/309301/Intervento-thd-post-operatorio (vedere replica #42 e replica #45).
Cordiali saluti
[#8] dopo  
Utente 220XXX

Iscritto dal 2011
se si nn possono avere pareri non capisco l utilita di questo forum sinceramente
[#9] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Di pareri ne puo' avere quanti ne vuole, le foto invece non sono consentite. Quello che puo' aspettarsi da questo sito e' chiaramente espresso nelle linee guida, al punto 3 "Aspettative e risultati" in http://www.medicitalia.it/02it/guida-consulti.asp#parte1 , che certamente lei avra' avuto modo di leggere con attenzione...
Cordiali saluti