Utente 626XXX
Carissimi dottori ho un problema che mi rende la mia vita molto difficile.spero che si possa risolvere.
Sono un ragazzo 31enne di Milano, vorrei spiegare in breve la mia storia sperando che qualcuno possa darmi uno spiraglio.
Quando avevo solo 6 anni, c'era vicino casa mia un ragazzo che mi portava in un posto appartato e mi faceva vedere come si masturbava e mi diceva e ,mi faceva a fare su di lui.
questo fino a 8-9 anni io non dicevo nulla ai miei parenti per paura che mi scoprissero, per la vergogna.
Crescendo ho scoperto la mia masturbazione pensando a uomini mentre mi masturbavo.
Ecco voglio farla breve, sono arrivato a 31 anni senza avere mai una storia seria con una donna, e senza avere un rapporto sessuale con una donna ma solo con uomini, ma rapporti e non storie perche' averle con uomini non mi piace ma non riesco a far a meno.
Il mio pene quando ho fantasie si irrigidisce pensando a uomini maturi, pero' una volta avuta l'erezione continuo a masturbarmi pensando a donne.
DOTTORI QUASI MI VERGOGNO SCRIVENDO CIO' ANCHE PERCHE CREDETEMI SIETE LE PRIME PERSONE A SAPERE QUESTO, DAVVERO.
IL MIO SOGNO SAREBBE QUELLO DI AVERE UN RAPPORTO E UNA STORIA CON UNA DONNA, PERO QUANDO INIZIO A FREQUENTARLA, DOPO UN PO' SCAPPO PER PAURA DI FALLIRE CIOE' DI NON AVERE EREZIONI. ECCO IO QUANDO FREQUENTO UNA RAGAZZA PENSO CHE NON SIA IN GRADO DI AVERE UN RAPPORTO SESSUALE E DI FARE BRUTTA FIGURA.IO SPERO CHE VOI MI POSSA INDICARE UNA DIAGNOSI O CURA DA FARE.
IO VI RINGRAZIO E MI SCUSO SE SONO PALLOSO.
GRAZIE IN ATTESA DI UN VOSTRO RISCONTRO VI SALUTO

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mirco Castiglioni
28% attività
4% attualità
12% socialità
SARONNO (VA)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2007
Caro ragazzo,

il ghiaccio è rotto. Ora deve consultare un bravo psicosessuologo che potrà aiutarla a dipanare la matassa delle sue emozioni per poter vivere una sessualità matura e consona con le sue aspettative.
Anche a Milano ci sono alcuni specialisti molto bravi.
[#2] dopo  
Utente 626XXX

Iscritto dal 2008
GRAZIE MILLE DOTTORE, ME NE POTREBBE INDICARNE QUALCUNO?
IO NON SO' COME MUOVERMI, E HO ANCHE MOLTA VERGOGNA CREDO CHE MI CAPISCA, UN'ULTIMA DOMANDA MA HO BUONE POSSIBILITA' DI USCIRNE E MAGARI CREARMI IN UN FUTURO UNA FAMIGLIA?
ANCORA GRAZIE
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore ,
alcune indicazioni le può ricevere anche sul nostro sito , poi, la cosa più saggia da fare, se ha un buon rapporto con il suo medico di medicina generale è quello di chiedere a lui un consiglio.
Un cordiale saluto

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com