Utente 884XXX
Buongiorno,

a seguito di una visita al pronto soccorso per dolori alla parte dx del fianco mi sono stati diagnosticati microcalcoli e fango alla cistifellea.
Ben 3 medici hanno caldamente raccomandato la rimozione e a breve avrò un colloquio con un chirurgo.

Le mie domanda sono:
come verrò operata?
la convalescenza sarà lunga o breve?
senza cistifellea si vive "normalmente"?
Attualmente seguo un regime alimentare mirato al calo di peso con un dietologo (dieta mediterranea), dovrò cambiare ulteriormente regime?
e' vero che potrei avere un aumento di peso una volta tolta la cistifellea?

Scusate tutte le domande ma l'anno scorso ho subito una discectomia e ancora oggi ho il terribile ricordo dell'anestesia post-operazione e la ripresa.

Grazie per la cortese attenzione.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Roberto Rossi
40% attività
16% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Normalmente oggi l'intervento viene eseguito in laparoscopia e con anestesia totale. In tal caso la convalescenza è di pochi giorni. Senza cistifellea si vive normalmente. Nei primi mesi post intervento vi è la tendenza a ingrassare se non si segue un regime dietetico adeguato.il suo dietologo saprà indirizzarla.
[#2] dopo  
Utente 884XXX

Iscritto dal 2008
Grazie per la risposta.
Io pratico nuoto e camminate giornaliere di almeno 30 minuti, dopo l'operazione quando posso reiniziare lo sport?
Posso anche chiedere a cosa è dovuta la tendenza a ingrassare? Ora evito sempre quando posso i grassi, nella mia dieta sono limitati all'olio d'oliva (nell'insalata, nelle zuppe, ecc..)
[#3] dopo  
Dr. Roberto Rossi
40% attività
16% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2011
Potrà iniziare lo sport dopo un paio di settimane dall'intervento.