Utente 275XXX
egr.gi dottori, sono un ragazzo di 31 anni. casualmente mio fratello ha fatto un ecg ma e' risultato dubbio per (SB) . decidono di fargli il tes all flecanide che e' risultato positivo. io ho fatto un ecg ma e' negativo!!! secondo voi mi dovrei sottoporre ad altri accertamenti per escludere che anchio possa avere questa sindrome dato che e' ereditaria. grazie a tutti!!!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
La positività al test con Flecainide non esprime una stratificazione del rischio aritmico nei pazienti con Sindrome di Brugada, ma solo permette di formulare diagnosi nei casi dubbi (se però il pattern ECG viene correttamente interpretato). Ora se suo fratello ha la sindrome, non necessariamente deve averla lei e comunque se suo fratello non è considerato a rischio aritmico, ancor più lei, che non presenta alcuna anomalia (anche se a volte la sindrome si manifesta all'ECg in maniera intermittente) dovrebbe essere non a rischio. Comunque faccia riferimento ai colleghi che hanno posto diagnosi in suo fratello per sapere se è il caso di fare qualcosa di più anche per lei.
Cordialità
[#2] dopo  
Utente 275XXX

Iscritto dal 2012
grazie mille per la risposta. andro' sicuramente dai suoi colleghi per sapere se e' il caso di fare accertamenti piu' approfonditi. comunque essendo uno sportivo , ho fatto sia ecg sottosforzo e a riposo presso la medicina sportiva ogni anno con il risultato di idoneita' allo sport. secondo lei, se ci fosse stato il dubbio di qualche patologia, i suoi colleghi se ne sarebbero accorti? oppure da soli questi esami non bastano? grazie mille
[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Purtroppo non sempre con queste indagini è possibile formulare una diagnosi di sindrome di Brugada a causa della intermittenza delle sue manifestazioni ECG...comunque confermo quanto precedentemente detto..
Saluti
[#4] dopo  
Utente 275XXX

Iscritto dal 2012
grazie. ma secondo lei dovrei interrompere l'attivita' fisica per il momento? grazie
[#5] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
No, se non ce n'è motivo.....
[#6] dopo  
Utente 275XXX

Iscritto dal 2012
dottore oggi mi sono fatto visitare dal cardiologo aritmologo che ha visitato mio fratello. mi ha eseguito un ecg ed un ecocardiogramma .
ecg ci sono delle anomalie che lui ha definito aspecifiche e che non sono
molto evidenti come l'ecg di mio fratello. eco tutto nella normalita'. comunque mi consiglia di fare test alla feclanide. cosa ne pensa?
[#7] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Se il collega aritmologo le ha consigliato il test ritengo che ne abbia buoni motivi...segua i suoi consigli.
Saluti
[#8] dopo  
Utente 275XXX

Iscritto dal 2012
ieri ho eseguito il test alla flecanide. c'e' stato un dislivellamento del tratto st al 7 minuto. quindi positivo!!! comunque il cardiologo aritmologo mi ha tranquillizzato dicendomi che devo fare tutte le cose che ho sempre fatto senza problemi in piu' che posso fare sport tranquillamente! lui mi ha proposto di fare uno studio elettrofisiologico.Ma se devo fare uno studio elettrofisiologico vuol dire che sono a rischio di aritmie letali? e' grave? come faccio a condurre la vita normale con questa paura? grazie
[#9] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Guardi rispondere a distanza ad un paziente con una sindrome di Brugada e che pone domande come le sue è decisamente impossibile.... mi rendo conto delle sue perplessità, ma lei deve fare riferimento per le risposte all'aritmologo che la stà seguendo...o se non dovesse essere soddisfatto si rivolga ad un'altra figura specialistica del settore (magari più autorevole)...
Saluti