Utente 275XXX
salve avrei bisogno di un consulto io e mia moglie stiamo cercando di avere un figlio io ho gia fatto due esami di spermiogramma e uno di spermicoltura mi hanno diagnosticato un batterio con la spermiocoltura aeroginosa che io forse ho curato con un antibiotico adesso riporto i valori del mio spermiogramma volevo sapere se il batterio è andato via oppure devo rifare la spermiocoltura ASPETTO :AVORIO
VISCOSITà:FORTEMENTE AUMENTATA
DISSOLUZIONE DEL COAGULO :IRREGOLARE PER LA PRESENZA DI CORPUSCOLI GELATINOSI
VOLUME 3.3ML PH8.0
CONTEGGIO SPERMATOZOI :70.0X10\ML
SPERMATOZOI TOTALI 231.0X10ML
MOTILITà A 60 MINUTI
PROGRESSIVI 5% NON PROGRESSIVI 30% IMMOBILI 65%
ELEMENTI ATICIPI 25%
il commento della biologa mi dice si evidenzia numerose zone di aggregazione del tipo coda coda di grado moderato diversi leucociti premetto che rispetto al primo spermiogramma avevo progressivi zero coda coda di grado severo il ph a 9 quindi ci sarà ancora il batterio si puo fecondare cosi, naturalmente curando se c'è ancora qualche infiammazione oppure infezione grazie per la vostra risposta

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Il suo spermiogramma non esclude una infezione. Ma la diagnosi, soprattutto nella prospettiva più ampia di una ricerca di paternità, non può essere limitata a spermiogramma o a parere di biologa: il suo riverimento dovrebbe essere un Andrologo che la valuti in maniera omnicomprensiva.