Utente 275XXX
Salve, è da qualche settimana che ho un intenso prurito al glande quasi insopportabile, in particolare l'ho sentito per la prima volta dopo una masturbazione, e questo fastidio si ripresenta ogni volta che effettuo una masturbazione o un rapporto , il fastidio continua per un paio di ore e inoltre avvengono delle fuoriuscite di un liquido giallastro.. ho provato a mantenere un igiene più accurata ed evitare rapporti e masturbazioni per qualche giorno, periodo in cui non ho avuto alcun fastidio, ma in seguito ad un'altra masturbazione ho notato il problema persiste... che cosa può essere? è necessaria una visita?
Grazie in anticipo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Direi che una visita sia proprio indicata, in particolare in considerazione delle perdite giallastre (uretrite?). Nel frattempo le raccomanderei di avere solo rapporti protetti, poichè nel caso si trattasse di una infezione rischia di contagiare anche la sua partner.