Utente 219XXX
Buongiorno. Vorrei sapere se il flutter atriale può essere normalmente generato in caso di sforzo fisico o situazioni di stress, oppure se anche in tal caso costituisce un'anomalia.
Grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Il Flutter Atriale è una tachiaritmia e in quanto tale non è mai normale...di per sè non è particolarmente pericolosa, ma può creare alterazioni importanti della funzione del cuore nel tempo o causare tromboembolia e ictus cerebri secondario...Risponde male alla terapia farmacologica antiaritmica, ma viene quasi nella totalità dei casi completamente eliminato con un'ablazione transcatetere con RF che in mani esperte ha rischi prossocchè nulli....Si rivolga ad un bravo aritmologo che saprà sicuramente risolverle il problema.
Cordialità
[#2] dopo  
Utente 219XXX

Iscritto dal 2011
La ringrazio per la cortese risposta.