Utente 632XXX
Sono un ragazzo di 24 anni affetto da LMC (leucemia mieloide cronica) e in cura con il Glivec (principio attivo Imatinib - non è un farmaco chemioterapico). Per eccesso di zelo, dopo 2 anni di farmaco, ho eseguito l'esame in oggetto.
Il medico mi ha detto che il risultato è "abbastanza buono" (testuali parole) ma trovo molti valori fuori norma. Ovvero questi sono i risultati (tra parentesi i valori normali ove disponibili):
4gg di astinenza
liquido bianco opalescente (bianco opalescente);
fluidificazione completa (completa);
viscosità normale (normale);
ph non valutato (7.2<ph<8);
volume 4ml (>2ml);
spermatozoi 51.000.000/ml (>20.000.000/ml);
motilità totale 38% (>50%); ALTERATO
rapido progressivo 15% (>25%); ALTERATO
lento progressivo 30%;
in situ 3%;
immobili 52%;
motilità totale dopo 2h 31% (>50%); ALTERATO
rapido progressivo dopo 2h 11% (>25%); ALTERATO
lento progressivo dopo 2h 18%;
in situ dopo 2h 2%;
immobili dopo 2h 69%;
leucociti 4.600.000 (<1.000.000); ALTERATO
cellule germinali assenti (assenti o rare);
agglutinazioni numerosissime (assenti o rare); ALTERATO
morfologia Kruger per forme normali 7% (>14%); ALTERATO
morfologia Kruger per anomalie testa 19%;
morfologia Kruger per anomalie coda 0%;
morfologia Kruger per anomalie amorfe 74%;
trattamento swim-up non eseguito.
Quali sono le VS osservazioni in merito?
N.B. il farmaco che assumo è un farmaco a vita e non si conoscono gli effetti a lungo termine pertanto sto pensando di eseguire il congelamento del liquido.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,considerando la tipologia della Sua malattia e del trattamento terapeutico relativo,credo che sia corretto farsi seguire da un andrologo esperto in fisiopatologia della riproduzione che possa essere in grado di consigliarLe nei modi e nei tempi i passi giusti da eseguire per tutelare la Sua fertilità.Il problema non si esaurisce nella valutazione dei singoli parametri di un singolo spermiogramma.Cordialità
[#2] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
16% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
caro utente concordo con il collega nel consigliarle un consulto andrologico
cordiali saluti
dott. Giuseppe Quarto
www.prevenzioneprostata.com
[#3] dopo  
Utente 632XXX

Iscritto dal 2008
Vi ringrazio per il VS cortese aiuto.
Cordialmente
[#4] dopo  
Dr. Giuseppe Benedetto
28% attività
0% attualità
16% socialità
VICENZA (VI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2004
CREDO SIA UTILE UN INQUADRAMENTO ANDROLOGICO DA UNO SPECIALISTA